Gian Pietro Brogiolo
  67 risultati

Formazione interdisciplinare tra archeologia, storia e architetture presso le Università di Padova (laurea in storia nel 1968 con Carlo Guido Mor), Cattolica di Milano (perfezionamento in archeologia medievale nel 1974 con Michelangelo Cagiano de Azevedo), gruppi acheologici locali. Sette principali linee di ricerca tra progetti e approfondimenti teorici:

  • edizioni di fonti (tra cui Statuti del XV secolo di Polpenazze e Manerba nel 1973);
  • trasformazione delle campagne dalla protostoria all’età moderna tra: “archeologia globale” (territorio di Salò, anni ’70) , “archeologia della complessità” (progetto Alto Garda, 1998-2005), “archeologia dei paesaggi” (progetto APSAT, 2008-2013), “archeologia delle comunità rurali” e della sostenibilità (dal 2014);
  • città dal tardo antico al basso medioevo (Brescia 1980-1992; Padova 2007-2012);
  • castelli di prima e seconda generazione (Rocca di Manerba 1971-2009, Castelseprio-Torba 1977-2019, Monte Barro 1986-1997, Monselice 1989-1996, Garda 1998-2003);
  • chiese del primo millennio (con scavi di una ventina di chiese e codirezione, dal 1981, del Corpus Architecturae Religiosae Europeae);
  • archeologia delle architetture;
  • archeologia pubblica (dagli anni ’70), tra ricerca, tutela e divulgazione nelle successive vesti di archeologo volontario, funzionario, docente.

È stato team leader in numerosi progetti nazionali ed europei (tra cui Transformation of the Roman World e Charlemagne. The Making of Europe, 1998-2000, Memola 2014-2017), co-curatore di alcune mostre (tra cui tre sui Longobardi a Brescia 2000, Torino 2007, Pavia-Napoli-San Pietroburgo 2007), co-fondatore della Società degli Archeologi Medievisti Italiani della quale è stato presidente per due mandati (2004-2011). È autore di oltre 500 pubblicazioni. Già docente nella scuole medie (1967-1980), ispettore della Soprintendenza archeologica della Lombardia (1980-1985), libero professionista (1985-1992), professore di Archeologia Medievale nelle università di Siena e Padova (1992-2016), è attualmente archeologo volontario e co-direttore delle riviste "European Journal of PostClassical Archaeologies", "Archeologia Medievale", "Archeologia dell'Architettura" e delle collane "Documenti di Archeologia" e "Progetti di Archeologia", membro del comitato scientifico in altre riviste, socio degli Atenei di Brescia e Salò, accademico corrispondente dell’Acadèmia de Bones Lletres de Barcellona.

Traces of Complexity

Studi in onore di Armando De Guio | Studies in honour of Armando De Guio

Questa raccolta di scritti nasce come omaggio ad Armando De Guio in occasione del ritiro dall'attività accademica. Il suo entusiasmo e la sua mente brillante hanno contribuito ad aprire la strada verso spazi e tempi inesplorati, anticipando talvolta di interi decenni le direzioni metodologiche applicative della ricerca archeologica a livello nazionale e internazionale. Sulle sue tracce - multiformi, a volte complesse, ma sempre illuminanti - gli autori...
A cura di Luigi Magnini, Cinzia Bettineschi, Laura Burigana
2021, pp. 576
ISBN: 9788899547523
€ 64,00
A cura di Luigi Magnini, Cinzia Bettineschi, Laura Burigana
2021, pp. 576
ISBN: 9788899547523
€ 64,00
The archaeological study of communities and commons is the subject of the Research section of this volume. The Variae section comprises numerous subjects and a broad chronological and geographical span. The volume closes with the dossier section on the role of archaeology, and cultural heritage more generally, in schools.
2021, pp. 428
ISBN: 2039789520211
€ 42,00
2021, pp. 428
ISBN: 2039789520211
€ 42,00

“Sotto il profilo del metodo”

Studi in onore di Silvia Lusuardi Siena in occasione del suo settantacinquesimo compleanno

Il volume rappresenta un omaggio corale di colleghi, di allievi e di amici a Silvia Lusuardi Siena, in occasione del suo 75° compleanno, come segno di stima per la sua lunga attività di docente e studiosa. I 49 contributi affrontano tematiche di archeologia, metodologia, cultura materiale, numismatica, architettura, storia, storia dell’arte, toccando ambiti territoriali nei quali la studiosa ha condotto pluriennali campagne di scavo e progetti di ricerca.
A cura di Caterina Giostra, Claudia Perassi, Marco Sannazaro, Filippo Airoldi, Elena Spalla
2021, pp. 572
ISBN: 9788899547516
€ 55,00
A cura di Caterina Giostra, Claudia Perassi, Marco Sannazaro, Filippo Airoldi, Elena Spalla
2021, pp. 572
ISBN: 9788899547516
€ 55,00
The research section of this issue was conceived as a reflection on archaeology today and the prospects and future of archaeology based on the principles of the Agenda 2030 for a sustainable Europe. The second part of the journal, by contrast, offers papers on one of the “classic” subjects of Mediterranean archaeology: the transformation of late Roman countryside.
2020, pp. 500
ISBN: 2039789520201
€ 42,00
2020, pp. 500
ISBN: 2039789520201
€ 42,00

I Longobardi a nord di Milano. Centri di potere tra Adda e Ticino

IV Incontro per l’Archeologia barbarica (Cairate, 21 settembre 2019)

Sulla base dei nuovi dati e interpretazioni e attraverso il confronto con altri contesti italiani, la quarta edizione degli Incontri per l’Archeologia barbarica propone una riflessione sulle strutture del potere altomedievali nel territorio milanese.
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Paola Marina De Marchi
2020, pp. 312
ISBN: 9788899547431
€ 46,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Paola Marina De Marchi
2020, pp. 312
ISBN: 9788899547431
€ 46,00
Questo secondo volume della "Storia di Salò" delinea alcune vicende al tempo della “Magnifica Patria” (ca. 1336-1796), della quale, nel 1377, Salò riuscì a diventare il capoluogo, godendo poi di una ricchezza e di un grande splendore, soprattutto tra la seconda metà del XV secolo e la fine del successivo.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2020, pp. 284
ISBN: 9788899547424
€ 48,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2020, pp. 284
ISBN: 9788899547424
€ 48,00
The research section “Participatory Research in Archaeology. Legal issues and good practices” discusses the legal framework and constraints that participatory approaches in archaeology involve and how good practice in community projects could represent a turning point for the immediate future of archaeology.
2019, pp. 436
ISBN: ISSN203978952019
€ 42,00
2019, pp. 436
ISBN: ISSN203978952019
€ 42,00
Nell’Oltresarca, territorio indagato nelle estati del 2016 e 2017, i paesaggi agrari, i pascoli e i boschi sono minacciati sia dal progressivo abbandono, con conseguenze sull’intero ecosistema, sia dalla monocoltura a vigneto, con il rischio di perdere, oltre alla biodiversità, anche i tradizionali paesaggi terrazzati. Con l'aiuto della comunità locale, i ricercatori dell'Università di Padova hanno ricostruito la storia del territorio.
A cura di Alexandra Chavarria Arnau, Marie-Ange Causarano
2018, pp. 238
ISBN: 9788899547264
€ 60,00
A cura di Alexandra Chavarria Arnau, Marie-Ange Causarano
2018, pp. 238
ISBN: 9788899547264
€ 60,00

Toscolano e Maderno

Paesaggi, comunità, imprenditori tra medioevo ed età moderna

A partire da una Summer School, organizzata nel 2016, grazie al finanziamento del comune di Toscolano-Maderno, l’Università di Padova e l’Associazione storico archeologica della Riviera del Garda hanno condotto ricerche a tutto campo. Alcune riguardano la trasformazione del tessuto insediativo: dai paesaggi produttivi alle fortificazioni di VI secolo; dagli insediamenti di età longobarda, attraverso i beni passati poi nella proprietà...
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2018, pp. 381
ISBN: 9788899547165
€ 68,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2018, pp. 381
ISBN: 9788899547165
€ 68,00
The 8th volume of the European Journal of Post-Classical Archaeologies focuses on the current debate and lines of research on urban archaeology, with case papers from France, Belgium, Italy, Spain, and the Netherlands.
2018, pp. 350
ISBN: ISSN203978952018
€ 42,00
2018, pp. 350
ISBN: ISSN203978952018
€ 42,00

Città e campagna. Culture, insediamenti, economia (secc. VI-IX)

II Incontro per l’Archeologia barbarica (Milano, 15 maggio 2017)

La seconda edizione degli Incontri per l’Archeologia barbarica presenta ritrovamenti inediti, nuove metodologie di analisi e proposte di lettura circa la struttura insediativa dei regni goto e soprattutto longobardo, anche alla luce di ampi quadri di sintesi sulla ricerca d'Oltralpe.
A cura di Caterina Giostra
2018, pp. 362
ISBN: 9788899547219
€ 49,00
A cura di Caterina Giostra
2018, pp. 362
ISBN: 9788899547219
€ 49,00

Monselice

Archeologia e architetture tra Longobardi e Carraresi

La storia di questa cittadina dei Colli Euganei è quella di un centro strategico che, dopo la sua conquista da parte di Agilulfo agli inizi del VII secolo e il declassamento amministrativo di Padova e di Este, fu capoluogo di un distretto confinante con i ducati di Verona e Vicenza e con i territori dell’impero. Il volume combina i dati tradizionali offerti dalle fonti scritte, dalla cartografia e dagli scavi archeologici con nuove linee di ricerca.
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Alexandra Chavarria Arnau
2017, pp. 418
ISBN: 9788899547097
€ 68,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Alexandra Chavarria Arnau
2017, pp. 418
ISBN: 9788899547097
€ 68,00
Il volume ricostruisce le modalità di conquista e di gestione di un territorio nel corso di più di duemila anni. Un ecosistema trasformato dalla rivoluzione industriale che ha reso l’attività primaria meno remunerativa e dunque poco attraente sul piano sociale. Anche questa fase si è ora conclusa e ci attendono ancor più radicali cambiamenti, dovuti alla terziarizzazione dell’economia, alla globalizzazione e all’automazione dei processi produttivi.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2017, pp. 262
ISBN: 9788899547141
€ 44,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2017, pp. 262
ISBN: 9788899547141
€ 44,00
The subject of the Research section of this PCA is 'River and Waterways in the Middle-Ages'. Rivers can tell many stories, sometimes being enemies and other times resource donors, but they are always incentives to create new social and political groups able to cope with them.
2017, pp. 370
ISBN: ISSN203978952017
€ 42,00
2017, pp. 370
ISBN: ISSN203978952017
€ 42,00

Este, l'Adige e i Colli Euganei

Storie di paesaggi

I Colli Euganei e la pianura circostante sono un territorio chiave che si colloca, almeno dalla fine dell’età del Bronzo, in uno degli snodi più vitali dei rapporti tra oriente ed occidente. Per tutto l’altomedioevo, soprattutto nelle zone di pianura attorno all'Adige, vi si svolge una battaglia di resilienza di fronte ai cambiamenti ambientali che hanno spostato verso sud il percorso principale del fiume.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2017, pp. 258
ISBN: 9788899547103
€ 68,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2017, pp. 258
ISBN: 9788899547103
€ 68,00

Archeologia dei Longobardi. Dati e metodi per nuovi percorsi di analisi

I Incontro per l’Archeologia barbarica (Milano, 2 maggio 2016)

Gli Incontri per l’Archeologia barbarica, che si tengono annualmente presso l’Università Cattolica di Milano, vogliono offrire uno spazio di informazione e di confronto su temi, dati e metodi inerenti le tracce materiali lasciate dalla presenza barbarica in Italia, tra le varie componenti del popolamento e nell’ambito dei complessi processi di trasformazione che interessarono la penisola tra tarda antichità e alto medioevo.
A cura di Caterina Giostra
2017, pp. 282
ISBN: 9788899547127
€ 45,00
A cura di Caterina Giostra
2017, pp. 282
ISBN: 9788899547127
€ 45,00
The volume opens with some of the papers presented at The British School at Rome (April 2014) at a conference on The Recycling and Reuse of Materials during the Early Middle Ages. The Dossier section, guest edited by Margarita Díaz-Andreu, results from a workshop of the EU-project Heritage Values Network. The main question is whether the inclusion of social values and local communities in the management of cultural heritage is an impossible dream.
2016, pp. 442
ISBN: ISSN203978952016
€ 42,00
2016, pp. 442
ISBN: ISSN203978952016
€ 42,00
La ricerca muove da un’indagine “etnoarcheologica”, condotta a Drena con la collaborazione della popolazione locale, e prosegue con altre storie, desunte dalle fonti scritte, dai nomi dei luoghi, dai paesaggi antropizzati e dalle architetture, tra le quali il castello è certo il monumento più ricco di memoria millenaria.
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Julia Sarabia-Bautista
2016, pp. 252
ISBN: 9788899547042
€ 42,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Julia Sarabia-Bautista
2016, pp. 252
ISBN: 9788899547042
€ 42,00
Written by world-leading specialists in their own field, this book traces the whole process of detecting and interpreting the marks that humans have left in landscapes, from aerial photography and remote sensing, to archaeogeographical methods of detecting and interpreting traces of land organisation, place-names, the study of water systems and land capability analysis methods.
edited by Alexandra Chavarria Arnau and Andrew Reynolds
2015, pp. 424
ISBN: 9788887115994
€ 42,00
edited by Alexandra Chavarria Arnau and Andrew Reynolds
2015, pp. 424
ISBN: 9788887115994
€ 42,00
The impact of natural disasters and climate change in different European regions as well as the resilience of medieval societies to their traumatic consequences is the subject of this issue of PCA. The “Dossier”, presents two papers about Open Access and Open Data, a particularly important issue in archaeology.
2015, pp. 378
ISBN: ISSN203978952015
€ 42,00
2015, pp. 378
ISBN: ISSN203978952015
€ 42,00
‘Off site’, ‘marginal’, ‘outfields’, ‘uncultivated areas’: all different terms defining uncultivated landscapes, the central subject of this volume of PCA. The dossier has been devoted to the subject of the transmission and communication of archaeology and archaeological knowledge to society at a range of levels, from stakeholders, to tourists, families, amateurs, schools, etc.
2014, pp. 495
ISBN: ISSN203978952014
€ 42,00
2014, pp. 495
ISBN: ISSN203978952014
€ 42,00

Campi nel Sommolago Gardesano

Etnoarcheologia di una comunità di montagna

Fino agli anni ‘50 del secolo scorso, in molte aree marginali dell’arco alpino sopravvivevano consuetudini e pratiche di sfruttamento delle risorse del territorio la cui origine risale nel tempo, e quanto addietro è compito dell’archeologia scoprirlo. Per mettere a confronto e far interagire gli strumenti sofisticati dell’archeologia e la memoria storica locale è stato scelto il territorio di Campi, nell’entroterra di Riva del Garda.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2014, pp. 240
ISBN: 9788887115949
€ 42,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2014, pp. 240
ISBN: 9788887115949
€ 42,00