Nicola Mancassola
  9 risultati

Professore a contratto all'Università di Bologna. Svolge le sue ricerche nell'ambito della storia e dell'archeologia medievale. Gli interessi di ricerca sono rivolti in particolare allo studio dei rapporti di lavoro e del sistema curtense in età carolingia (VIII-IX secolo), delle società e comunità rurali in età altomedievale (VIII-X secolo), dei sistemi insediativi e dei modelli di popolamento tra l'età tardo antica e il Medioevo (IV-XIV secolo), delle pievi, chiese e monasteri (IX-XII secolo) e della famiglia dei Canossa (X-XII secolo). Impegnato in progetti di ricerca nazionali e internazionali risulta autore di numerose pubblicazioni.

L’archeologia dei paesaggi medievali ha ormai una solida tradizione di studi anche in Italia. Sempre più spesso le indagini incentrate su un unico sito vengono contestualizzate mediante l’analisi del territorio circostante, sempre di più vedono la luce nuovi progetti di studio diacronico del paesaggio. Il volume riflette sulle pratiche e le teorie nell'archeologia dei paesaggi.
A cura di Nicola Mancassola, Fabio Saggioro
2006, pp. 250
ISBN: 9788887115505
€ 30,00
A cura di Nicola Mancassola, Fabio Saggioro
2006, pp. 250
ISBN: 9788887115505
€ 30,00

Dopo la fine delle ville: le campagne dal VI al IX secolo

11° Seminario sul Tardoantico e l’Altomedioevo (Gavi, 8-10 maggio 2004)

Il VI secolo è indicato, in molte regioni italiane, come il momento di crisi del sistema tardoantico. Il volume indaga il cambiamento avvenuto nelle zone rurali, dopo la fine del sistema di produzione delle ville romane.
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Alexandra Chavarria Arnau, Marco Valenti
2005, pp. 360
ISBN: 9788887115475
€ 34,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Alexandra Chavarria Arnau, Marco Valenti
2005, pp. 360
ISBN: 9788887115475
€ 34,00

Campagne medievali. Strutture materiali, economia e società nell'insediamento rurale dell'Italia settentrionale (VIII-X secolo))

Atti del Convegno (Nonantola (Mo), San Giovanni in Persiceto (Bo) 14-15 marzo 2003)

Il volume nasce dalla necessità di indagare aspetti sono tutt’altro che chiariti, tra cui: il passaggio tra l’antichità e il medioevo nelle componenti che riguardano la struttura e la conduzione fondiaria; il rapporto tra insediamenti e paesaggio; il ruolo, la natura e i tempi dell’affermarsi (o riaffermarsi) di un’economia di scambio nei confronti della riorganizzazione degli spazi insediati.
A cura di Sauro Gelichi
2005, pp. 292
ISBN: 9788887115444
€ 32,00
A cura di Sauro Gelichi
2005, pp. 292
ISBN: 9788887115444
€ 32,00
Dopo una prima fase di valutazione, di cui si è dato conto nel volume “Progetto Archeologico Garda. I-1998”, il progetto si è compiutamente dispiegato in tutte le direzioni previste nel programma delineato inizialmente: scavo della Rocca di Garda, ricostruzione dell’insediamento nel territorio di Garda, Bardolino e Costermano tra età romana e medioevo, indagini sistematiche sulle architetture in elevato dall’alto medioevo al XIII sec.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2001, pp. 116
ISBN: 9788887115222
€ 23,20
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2001, pp. 116
ISBN: 9788887115222
€ 23,20
In questo volume vengono pubblicati otto contributi relativi a ricerche realizzate nell’ambito del progetto denominato “Risorse storiche delle Prealpi Lombarde” (“RiSPL”), un progetto quadro nel quale sono confluite numerose ricerche storico-archeologiche avviate nel corso degli anni ‘90 in alcune aree campione del territorio prealpino lombardo.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2001, pp. 181
ISBN: 9788887115246
€ 25,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2001, pp. 181
ISBN: 9788887115246
€ 25,00

Lo spessore storico in urbanistica

Giornata di studio (Milano, 1 ottobre 1999)

Che cosa fa parte di questo “spessore storico”? Con quali tecniche di indagine lo si può documentare e conoscere? Chi lo deve tutelare e gestire? E come formare professionisti e tecnici in una materia così complessa? Intorno a tali questioni e intorno ad uno stesso tavolo hanno discusso i relatori durante la giornata di studio di Milano.
A cura di Paola Marina De Marchi, Mirelia Scudellari, Antonio Zavaglia
2001, pp. 172
ISBN: 9788887115239
€ 28,90
A cura di Paola Marina De Marchi, Mirelia Scudellari, Antonio Zavaglia
2001, pp. 172
ISBN: 9788887115239
€ 28,90

Le fortificazioni del Garda e i sistemi di difesa dell'Italia Settentrionale tra tardo antico e alto medioevo

2° Convegno Archeologico del Garda (Gardone Riviera, 7-9 ottobre 1998)

Il problema dei castelli tardo antichi altomedievali, al centro dei modelli storiografici di grandi storici quali lo Schneider e il Bognetti, è stato riproposto all’attenzione degli studiosi soprattutto ad opera degli archeologi, che hanno avviato ricerche sistematiche in numerose regioni. In base ai risultati di queste indagini, le fortificazioni si propongono come una chiave di lettura per comprendere le trasformazioni dell’età di transizione.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
1999, pp. 170
ISBN: 9788887115192
€ 25,80
A cura di Gian Pietro Brogiolo
1999, pp. 170
ISBN: 9788887115192
€ 25,80
Il progetto di ricerche archeologiche sulla Rocca di Garda costituisce una parte di programma di ricerca che ha preso l’avvio nel marzo 1998, con un convegno che ha fatto il punto sulle conoscenze attuali rispetto all’ambiente e agli insediamenti antichi, e che è proseguito per tutto l’anno con un lavoro sistematico. In questa prima pubblicazione viene presentata un’elaborazione delle informazioni raccolte.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
1999, pp. 138
ISBN: 9788887115185
€ 23,20
A cura di Gian Pietro Brogiolo
1999, pp. 138
ISBN: 9788887115185
€ 23,20