Matteo Rapanà
  7 risultati

Laureato al Corso di Laurea Triennale in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università di Trento e al Corso di Laurea Magistrale in Archeologia presso l'Università di Padova, ha proseguito gli studi frequentando il Master World Heritage Natural Management organizzato dalla Trento School of Management a Trento e il Master Universitario di II livello in Didattica Museale Generale presso l'Università Roma Tre. Collaborato con musei, università, soprintendenze ed enti pubblici e privati nelle attività di ricerca, divulgazione e valorizzazione del patrimonio culturale, con particolare attenzione all'utilizzo delle nuove tecnologie digitali. Autore di numerosi pubblicazioni e interventi di storia e archeologia del settore alpino, si occupa di viabilità storica, archeologia dell’architettura e archeologia dei paesaggi. Le sue ultime ricerche hanno riguardato il rapporto tra uomo e ambiente montano con lo scopo di ricostruire le dinamiche che hanno portato alla formazione del paesaggio attuale. Dal 2019 è Responsabile al MAG - Museo Alto Garda a Riva del Garda, museo che si occupa della ricerca e della valorizzazione del patrimonio storico, artistico e archeologico del territorio affacciato sulla sponda settentrionale del Lago di Garda. È membro del Direttivo della Società di Studi Trentini di Scienze Storiche.

Castelli in guerra

Dai contesti medievali alle fortificazioni del primo conflitto mondiale

Che cosa ne è stato dei castelli negli anni del primo conflitto mondiale? È possibile rintracciare una continuità d’uso delle strutture medievali anche in epoca moderna? Il volume pone l’attenzione sulle stringenti relazioni tra le fortificazioni medievali e quelle austroungariche, restituendo una nuova lettura, inedita per la castellologia in area trentina, di quei contesti in cui le due istanze si sovrapposero interagendo fisicamente e simbolicamente.
A cura di Annamaria Azzolini
2019, pp. 460
ISBN: 9788899547417
€ 72,00
A cura di Annamaria Azzolini
2019, pp. 460
ISBN: 9788899547417
€ 72,00

APSAT 4. Castra, castelli e domus murate

Corpus dei siti fortificati trentini tra tardo antico e basso medioevo. Schede 1

Apsat 4 raccoglie in modo esaustivo i dati relativi a 130 castelli e fortificazioni datati tra V e XV secolo presenti nelle Comunità della Val di Fiemme, Primiero, Valsugana e Tesino, Alta Valsugana e Bersntol, Val di Cembra, Val di Non, Valle di Sole, Giudicarie, Alto Garda e Ledro.
A cura di Elisa Possenti, Giorgia Gentilini, Walter Landi, Michela Cunaccia
2013, pp. 464
ISBN: 9788887115772
€ 68,00
A cura di Elisa Possenti, Giorgia Gentilini, Walter Landi, Michela Cunaccia
2013, pp. 464
ISBN: 9788887115772
€ 68,00

APSAT 5. Castra, castelli e domus murate

Corpus dei siti fortificati trentini tra tardo antico e basso medioevo. Schede 2

APSAT 5 raccoglie in modo esaustivo i dati relativi a 104 castelli e fortificazioni datati tra V e XV secolo presenti nelle Comunità della Vallagarina, Comun general de Fascia (Val di Fassa), Magnifica Comunià degli Altipiani Cimbri, Comunità Rotaliana-Königsberg, della Paganella, della Val d’Adige e della Valle dei Laghi.
A cura di Elisa Possenti, Giorgia Gentilini, Walter Landi, Michela Cunaccia
2013, pp. 304
ISBN: 9788887115802
€ 68,00
A cura di Elisa Possenti, Giorgia Gentilini, Walter Landi, Michela Cunaccia
2013, pp. 304
ISBN: 9788887115802
€ 68,00
I volumi decimo e undicesimo del progetto APSAT censiscono le chiese e le architetture cristiane che, in un arco di circa 800 anni, compreso tra il V-VI e la metà del XIII secolo, si sono inserite nel paesaggio del Trentino, divenendone un rilevante punto di riferimento. Il corpus contiene oltre 200 schede che, in forma sistematica, raccolgono i dati di altrettanti edifici ripartiti in 59 pievi e in 6 macroraggruppamenti
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Enrico Cavada, Monica Ibsen, Nicoletta Pisu, Matteo Rapanà
2013, pp. 286
ISBN: 9788887115864
€ 68,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo, Enrico Cavada, Monica Ibsen, Nicoletta Pisu, Matteo Rapanà
2013, pp. 286
ISBN: 9788887115864
€ 68,00
Gli studi raccolti in questo volume, ripercorrendo nella diacronia la progressiva conquista degli spazi agrari della piana e dei versanti montani, delineano un quadro per molti versi inedito che mette in discussione precedenti conclusioni, a cominciare dalla presunta centuriazione di epoca romana.
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2013, pp. 402
ISBN: 9788887115789
€ 68,00
A cura di Gian Pietro Brogiolo
2013, pp. 402
ISBN: 9788887115789
€ 68,00

APSAT 2. Paesaggi d'altura del Trentino

Evoluzione naturale e aspetti culturali

Questa seconda monografia del progetto APSAT propone una serie di saggi incentrati sull'analisi dei paesaggi (agrari, silvo-pastorali, minerari, etc.), sugli aspetti metodologici per lo studio delle aree d'altura e sulle modalità di utilizzo del territorio a partire dalle prime tracce di presenza umana in Trentino fino all'età contemporanea.
A cura di Diego E. Angelucci, Lara Casagrande, Annalisa Colecchia, Mauro Rottoli
2013, pp. 368
ISBN: 9788887115734
€ 68,00
A cura di Diego E. Angelucci, Lara Casagrande, Annalisa Colecchia, Mauro Rottoli
2013, pp. 368
ISBN: 9788887115734
€ 68,00